Web designer e grafica freelance

22 gennaio 2014

Design e rivoluzione: sosteniamo MarioWay!

marioway-carrozzina-disabili-prototipo

Aspettavo qualcosa di veramente unico per inaugurare il mio blog e qualcosa di unico è arrivato. Si chiama MarioWay (the upright revolution). Il progetto nasce dall’idea e dall’esperienza di Mario Vigentini, educatore sociale da oltre 20 anni in Lombardia.

Al di là dell’affetto e dell’amicizia che mi legano a Mario e alla sua famiglia, ho sposato e sostengo questo progetto perché credo che MarioWay sia realmente uno strumento rivoluzionario, non solo capace di trasformare la vita di persone con disabilità motorie ma anche di abbattere numerose barriere psicologiche ed emotive, di fronteggiare ostacoli architettonici, vivere una passeggiata o il tragitto casa-ufficio come una normale consuetudine. E ancora “Contribuire a ridurre il divario tra le persone in termini di qualità della vita”.

Le barriere non sono solo architettoniche, ma spesso anche culturali – spiega Mario Vigentini. Per questo abbiamo voluto realizzare una carrozzina di cui un disabile possa andare fiero e non nascondersi. Auto, moto e bici hanno subìto in questi decenni un’evoluzione incredibile, aumentando il loro fascino. Per le sedie a rotelle è venuto il momento di fare un salto di qualità e puntare anche alla bellezza”

marioway_01

MarioWay rende autonomi

MarioWay si muove attraverso il bilanciamento della parte superiore del busto lasciando le mani e le braccia della gente libere di fare ciò che vogliono senza alcuna assistenza: giocare a basket, girare un video, parlare al telefono mentre ci si trova in strada, ecc.
La sua dimensione permette alle persone di passare attraverso una porta di normali dimensioni rendendo possibile recarsi in luoghi precedentemente inaccessibili.

MarioWay trasforma le relazioni

L’utente è in una posizione nuova, ad un’altezza ‘in piedi’, permettendo il contatto visivo o la possibilità di gesticolare di nuovo. Abbandonando la posizione ‘seduta’ delle sedie a rotelle tradizionali, MarioWay migliora la comunicazione e le relazioni interpersonali.
Le sue sospensioni meccaniche proteggono gli utenti dal disagio di dossi e buche durante una corsa. MarioWay offre benefici fisici reali. La seduta e l’appoggio del ginocchio consentono all’utente una posizione comoda. MarioWay può anche essere usato per l’esercizio fisico del corpo.
(Fonte Indiegogo.com)

marioway_crowdfunding_indiegogoIl progetto MarioWay è ancora in fase prototipo
Per diventare un prodotto finito e vendibile è stata lanciata una campagna sulla piattaforma crowdfunding Indiegogo con obiettivo 140mila dollari, dove è possibile contribuire con una donazione a partire da $ 1,00 (circa € 0.77).
Potete trovare altre informazioni sul sito www.marioway.com

Sostieni donando un contributo

 

Vi invito a guardare i video. Spero che questo progetto vi emozioni come ha emozionato me e vi dia l’impressione di assistere a un processo epocale e a un’irrinunciabile eccellenza industriale italiana.

Categories: Design, Tecnologia

Comments (0)


Lascia un commento

Lascia un Commento